Cosa si fa?
Obiettivo del corso è educare l’occhio alla visione. Per imparare a vedere bisogna esercitarsi nel disegno, copiando dal vero composizioni e busti in gesso, e successivamente anche fotografie. Le prime lezioni verranno dedicate essenzialmente al disegno per poi passare al colore.
Quali strumenti?
Si lavora in verticale al cavalletto, su supporti come carta, cartone, legno, tela, in base alla tecnica pittorica. Disegneremo a matita e carboncino. Tra le tecniche potrete scegliere tra l’acquerello, la tempera, l’olio, il pastello, l’acrilico. Per dipingere ci serviremo di pennelli o spatole.
Che cosa imparo?
Come collocarsi davanti al soggetto, prendere le misure, temperare la matita e impugnarla, usare la gomma da cancellare, chiaroscurare con il tratteggio, ottenere una vasta gamma di tinte a partire da tre colori fondamentali e utilizzare il pennello.
Cosa ho prodotto per la fine del corso?
I prodotti del corso saranno delle esercitazioni: disegni e dipinti nei quali l’insegnante interverrà direttamente per rendere più comprensibili le correzioni.
A che cosa serve?
Serve a conoscere e applicare gli strumenti di base per disegnare, dal vero e da fotografia, apprendere da zero una tecnica pittorica o approfondire una tecnica che si conosce già.
Competenze pregresse richieste?
Non è necessario possedere già delle competenze, perché il programma è modellato su ogni allievo in base alla propria preparazione o alle proprie aspirazioni.
Informazioni pratiche
Per la prima lezione si consiglia di portare una matita 2B e carta da disegno tipo da schizzo o da spolvero, una gomma di caucciù, un taglierino.
Materiali / attrezzature
Le aule sono attrezzate con cavalletti, sgabelli, assi di legno, illuminatori, i materiali invece sono a carico degli allievi.


PROSSIMI TURNI


Turno 1
245.00 € , 10 ott — 12 dic 2019

Posti esauriti!


Turno 2
245.00 € , 16 gen — 19 mar 2020


Turno 3
245.00 € , 26 mar — 4 giu 2020


INFO


ORARIO

Giovedì
16:00/19.00
Ottobre — giugno


SEDE

via G. Giusti 42
20154 Milano


ATTESTATO

Alla fine dell'anno scolastico verrà consegnato un attestato di frequenza con il totale delle ore di lezione frequentate.