Cosa si fa?
Dopo una introduzione teorica con l’ausilio di immagini, si prenderà confidenza con l'attrezzatura: il bulino, la lastra di rame e il suo supporto. Affinata la tecnica si procederà a stampare con il torchio calcografico.
Quali strumenti?
Bulini, punte, pietre per affilare, raschietti, carte abrasive, carta da stampa, inchiostri, torchio calcografico.
Che cosa imparo?
L’incisione a Bulino è la più antica tecnica incisoria che dalla metà del 1400 viene utilizzata per creare matrici per la stampa e consiste nell’incidere una lastra di metallo senza l’utilizzo di corrosivi, laser o frese, per creare disegni e decorazioni.
Cosa ho prodotto per la fine del corso?
Una prima matrice incisa con vari tipi di segni e tratteggi. Un progetto personale che sfrutta le caratteristiche peculiari del segno del bulino, che può variare da molto fine a molto largo.
Relative stampe dei vari passaggi e stampe finali.
Che cosa imparo?
L'incisione a Bulino è la più antica tecnica incisoria che dalla metà del 1400 viene utilizzata per creare matrici di metallo per la stampa; consiste nell'incidere una lastra senza l'utilizzo di corrosivi, laser o frese, per creare disegni e decorazioni. "
A cosa Serve?
Ad apprendere la più antica tecnica di incisione nella grafica d'arte, una tecnica dalle caratteristiche uniche, Le linee sono tracciate ad una ad una modellandone la forma e l'intensità in modo da creare un chiaro scuro particolarmente intenso e vibrante. Viene inoltre da sempre utilizzata per incidere e personalizzare gioielli ed altri oggetti di metallo.
Materiali / attrezzature
Le attrezzature e il materiale di base per stampare (carta, inchiostro, prima lastrina di rame...) sono forniti dalla scuola, i bulini sono a carico degli studenti, così come le successive matrici di rame.


PROSSIMI TURNI


Turno 1
245.00 € , 18 gen — 21 mar 2020


INFO


ORARIO

Sabato
9:30/12:30
Ottobre – marzo


SEDE

via A. Visconti 18
20151 Milano
MM1 San Leonardo


ATTESTATO

Alla fine dell'anno scolastico verrà consegnato un attestato di frequenza con il totale delle ore di lezione frequentate.