Cosa si fa?
Si osservano immagini in cerca di aspetti “invisibili”. Si sperimenta una percezione particolare attraverso esercizi di disegno inconsueti e sorprendenti. Si disegna amplificando l'esperienza percettiva.

Quali strumenti?
Uno sguardo desideroso di aprirsi e di allenarsi, mani pronte a disegnare segni che sono anche tracce di sensazioni e viva curiosità sono gli strumenti migliori per trarre profitto da questo corso.

Che cosa imparo?
Imparo a disegnare o miglioro le mie prestazioni nel disegno, lavorando sulla percezione visiva e sulla percezione di me.

Cosa ho prodotto per la fine del corso?
Una serie di disegni, a volte molto strani... ma indimenticabili per come li ho realizzati.

A che cosa serve?
Si migliora l'abilità nel disegnare lavorando sulla percezione e si affinano le capacità percettive attraverso un particolare percorso di apprendimento del disegno.

Competenze pregresse richieste?
Non servono competenze particolari: chiunque può imparare a disegnare, chiunque può migliorare la propria consapevolezza.

Informazioni pratiche
Lasciati sorprendere, è il modo migliore per imparare cose nuove!

Materiali / attrezzature
Per cominciare sono sufficienti un blocco di carta "schizza e strappa" formato A3, matita 2B, gomma e temperamatite. Altri economici strumenti verranno richiesti via via.

Gli allievi dei corsi dell'AA 2019/2020 che hanno ottenuto il buono sconto del 10% a causa del trasferimento dei corsi dal vivo possono contattare la segreteria a info@scuolaarteapplicata.it

GALLERY



PROSSIMI TURNI


Turno autunnale
260.00 € , 15 ott — 17 dic 2020


INFO


ORARIO

Giovedì
dalle 16:00 alle 19:00


SEDE

Via G. Giusti 42
20154 Milano
MM2 Moscova


ATTESTATO

Alla fine dell'anno scolastico verrà consegnato un attestato di frequenza con il totale delle ore di lezione frequentate.