Hai mai provato a stampare su carta e stoffa elementi botanici usando direttamente foglie e fiori? In questo corso imparerai a farlo utilizzando due differenti tecniche, una "pittorica" e una fotografica: il MONOTIPO e la CIANOTIPIA.
Il monotipo è una tecnica ibrida che unisce la pittura alla stampa calcografica. L'origine di questa parola deriva dal greco monos (uno) typos (immagine) e sta ad indicare che le immagini realizzate con questa tecnica sono opere uniche e non riproducibili.
La cianotipia è una tecnica di stampa fotografica, manuale e semplice. Si utilizza una soluzione fotosensibile che colora di blu le superfici a diretto contatto con la luce, per ottenere stampe originali, di buona definizione e con un colore blu intenso e unico. Imparerai tutti i passaggi per creare facilmente le tue stampe cianotipiche, dalla preparazione della soluzione, attraverso la creazione delle composizioni con elementi naturali, all'esposizione alla luce e alla fissazione del colore.
Vedrai come e quando recuperare foglie, fiori e radici, come prepararli e conservarli, seguono un percorso di catalogazione floristica e infine come stampati con cura a mano su diverse superfici come carta, tessuto, legno.

Materiali richiesti
Elementi botanici come foglie, fiori e radici, una matita, una gomma, carta per acquerello, carte per calcografia, carte di cotone 100%, una lastra di plexiglas, inchiostri calcografici e sali ferrici per sensibilizzare carta e stoffa.
Verrà fornito dalla docente un elenco di materiali e strumenti da acquistare e sarà data la possibilità di acquistare un kit base.

Prezzo
120€ 100€ per singolo corso (prezzo scontato valido fino al 20 settembre)

GALLERY



PROSSIMI TURNI


Stampa la natura: "Dal Monotipo alla Cianotipia" 2021
100.00 € , 3 nov — 15 dic 2021


INFO


LEZIONE

Al mercoledì dalle 17:00


REVISIONE

Giorno e orario da definire


FORMAT

6 lezioni, una alla settimana, in diretta Facebook e 6 appuntamenti per le revisioni, uno alla settimana, via Zoom.
Lezioni e revisioni vengono registrate ed è possibile rivederle nel gruppo Facebook dove hanno accesso solo gli iscritti