Daniela Angeli

Daniela Angeli è scultrice ceramista con esperienza pluriennale nella conduzione di laboratori artistici.
Svolge l’attività di lavoro autonomo collaborando con diverse realtà del territorio e opera presso le Scuole Statali ed è docente di ceramica e modellato presso la Scuola di Arte Pura e Applicata di Merate (LC) dal 2012.
Ha collaborato con il Museo Tattile di Pittura Antica e Moderna “Anteros” dell’Istituto dei Ciechi F. Cavazza di Bologna per il quale realizza anche la traduzione in bassorilievo di diverse opere pittoriche, ad uso dei non vedenti, tra le quali La deposizione di Caravaggio e la Morte di Marat di J.L. David, la prima esposta ai Musei Vaticani ed entrambe esposte presso N.I.S.E Nationl Institute of Special Education in Giappone. Ha fatto parte del Team di lavoro per la realizzazione del percorso tattile permanente di Palazzo Te e Museo di San Sebastiano a Mantova.
Ha prestato la propria opera presso il laboratorio di Scultura del Centro Protesi INAIL di Vigorso di Budrio (BO) nella conduzione di laboratori a valenza terapeutica-riabilitativa. Progetta e realizza prototipi tridimensionali e in bassorilievo per Aziende che operano nel settore dell’oggettistica di arredo e ceramiche d’arte.

Ti potrebbero interessare

corso di pittura

Pittura
(pomeridiano)

Imparare a dipingere significa imparare a vedere. Impariamo a vedere correttamente, mettendo in perfetta sintonia occhio, mano e cuore.