Che cosa si fa?
Si lavora con un game designer professionista alla progettazione di un gioco da tavolo.
Quali strumenti?
La propria fantasia e la voglia di scoprire modi originali per utilizzare oggetti che tutti abbiamo in casa.
Che cosa imparo?
Che il gioco è ciò che rende gli esseri umani esseri umani. A progettare un gioco da tavolo, scoprendo le tecniche di base, i "trucchi del mestiere", e qualche nozione basilare di matematica applicata. Poi, con un po' di fortuna e di buona volontà, magari a diventare un autore di giochi.
Cosa ho prodotto per la fine del corso?
Con tutta probabilità un gioco e con un po' di fortuna anche divertente.
A che cosa serve?
A capire che nella vita possono esserci strade diverse da quelle tradizionali per fare della propria creatività un'attività professionale oppure, in alternativa, a divertire gli amici con una propria creazione.
Competenze pregresse?
Essere stati bambini.
Informazioni pratiche
"Quando il gioco si fa gioco" è probabilmente il corso meno "corso" che vi capiterà di seguire nella vostra vita. Un corso che inizierà facendovi scoprire che tutto quello che vi verrà "insegnato", in realtà lo sapete già.
Materiali / attrezzature
Non sono richiesti materiali particolari se non qualche dado, forbici pennarelli e altri oggetti facilmente reperibili a casa, oppure "rubacchiando" da dentro qualche vecchia scatola da gioco.


PROSSIMI TURNI


Turno 1
240.00 € , 9 gen — 13 mar 2019


INFO


ORARIO

Mercoledì
16:00/19:00
Gennaio — giugno


SEDE

via A. Visconti 18
20151 Milano


ATTESTATO

Alla fine dell'anno scolastico verrà consegnato un attestato di frequenza con il totale delle ore di lezione frequentate.