Chi e il mosaicista?
Un professionista che realizza mosaici dall’elevato valore d’uso (per esempio, pavimenti calpestabili); racconti religiosi nelle chiese; applicazioni all’architettura, come pure espressioni artistiche di propria creazione o in collaborazione con altri.
Quali sono le tecniche che si affrontano nel corso?
Tecnica diretta e indiretta, tipiche del mosaico romano, bizantino e moderno.
Che cosa si fa nel corso?
A partire dalla conoscenza degli attrezzi e dei diversi materiali d’uso, si imparano le basi della progettazione e della realizzazione musiva: andamenti, volumi, composizioni, colore, timbri, studio del soggetto…fino alla posa vera e propria del mosaico.
Mestiere o personale scoperta?
L’allievo avrà la possibilità di imparare tecnica, repertorio e metodo progettuale legati alla realizzazione di un mosaico: il futuro musivo è nelle sue mani.
Quali mestieri legati a queste discipline?
Il mosaicista, il piastrellista, il terrazziere, il posatore per rivestimenti di piscine e bagni e il restauratore.
Alla fine dei corsi che cosa si impara?
Cos’è un mosaico, come si progetta, come si realizza. Quali prodotti usare su basi sempre diverse con ottimi risultati estetici e di durata.
Triennali, brevi e brevissimi: cosa si produce nei diversi corsi?
Una raccolta di lavori personali ed un grande lavoro collettivo finale di decorazione musiva.

SCOPRI GLI ATELIER →


PROSSIMI TURNI


2° anno
960.00 € , 8 ott — 29 mag 2019


3° anno
960.00 € , 8 ott — 29 mag 2019


INFO


ORARIO

Lunedì — giovedì
20:00/22:00
1° ANNO
Atelier + Laboratorio
2° ANNO
Laboratorio
3° ANNO
Laboratorio


SEDE

Via G. Giusti 42
20154 Milano


ATTESTATO

La formazione prevede un iter triennale alla fine del quale la Scuola rilascia un attestato di frequenza con valutazione in trentesimi.