Che cosa si fa?
Si osservano immagini con attenzione, in principal modo “focalizzata”. Si sperimenta una percezione particolare attraverso esercizi di disegno inconsueti e sorprendenti. Si disegna amplificando l'esperienza percettiva.
Quali strumenti?
Uno sguardo desideroso di aprirsi e di allenarsi, mani pronte a disegnare segni che sono anche tracce di sensazioni, viva curiosità.
Che cosa imparo?
Imparo a disegnare, lavorando sulla percezione visiva e sulla percezione di me stesso.
Cosa ho prodotto per la fine del corso?
Una serie di disegni, a volte molto strani ma indimenticabili. Il processo di realizzazione è parte integrante del percorso.
A che cosa serve?
Si migliora l'abilità di disegno lavorando sulla percezione. Al tempo stesso si affinano le capacità percettive attraverso un particolare percorso di apprendimento del disegno.
Competenze pregresse?
Non servono competenze particolari: chiunque può imparare a disegnare, chiunque può migliorare la propria consapevolezza.
Informazioni pratiche
Lasciati sorprendere! è il metodo migliore per imparare cose nuove
Materiali / attrezzature
Per cominciare sono sufficienti un blocco di carta "schizza e strappa" formato A3, matita 2B, gomma, temperamatite. Altri economici strumenti verranno richiesti via via.


PROSSIMI TURNI


Turno 1
240.00 € , 7 gen — 11 mar 2019


Turno 2
240.00 € , 18 mar — 27 mag 2019


INFO


ORARIO

Lunedì
19:00/22:00
Gennaio — maggio


SEDE

via A. Visconti 18
20151 Milano


ATTESTATO

Alla fine dell'anno scolastico verrà consegnato un attestato di frequenza con il totale delle ore di lezione frequentate.