Docente: Antonio Bonanno
Oltre a delineare contorni, le linee possono essere utilizzate anche per rendere i valori di chiaroscuro (luce e ombra) in un disegno. Questo si può ottenere tramite il tratteggio. Il tratteggio è uno degli strumenti più preziosi che puoi avere a disposizione per rendere valori di chiaroscuro e trame superficiali in un disegno. Esso consiste nell’incrociare centinaia di linee sottili fra loro per dar luogo a tonalità riccamente variegate.


Che cos’è il tratteggio? È una delle tecniche base del disegno che non si basa su una casuale stesura di tratti, ma in un’operazione precisa che si compone di tratti paralleli l’uno all’altro, che poi si intersecano, nelle differenti direzioni, in modo regolare.

Questo corso costituito da due moduli, si rivolge soprattutto a coloro che amano dare forma e contenuto alle proprie idee attraverso la tecnica del tratteggio.
Il corso ha lo scopo di formare l’alunno e di fornirgli i mezzi necessari, studiando anche le vecchie tecniche, per poter creare nuovi linguaggi e trovare contaminazioni tra le molteplici espressioni visive.
Figure professionali capaci di analizzare e applicare i processi creativi e grafico espressivi propri della comunicazione per segni e immagini.
Il progetto finale ha l’obiettivo di approfondire la conoscenza delle caratteristiche comunicative ed espressive del tratteggio imparato durante il corso acquisendo una maggiore padronanza dello stile e del linguaggio applicandoli a una illustrazione.
Alla fine del primo modulo infatti, sceglieremo un testo, lo commenteremo insieme, faremo ricerche su come altri illustratori si sono approcciati all’argomento, faremo delle bozze, quindi si passerà all’esecuzione.
Nel secondo modulo invece approfondiremo l’argomento applicando la tecnica del tratteggio con vari esercizi e supporti.

Il mondo dell'Illustrazione cenni sulle sue linee evolutive dalle origini fino ai giorni d'oggi: che cos'è l'illustrazione, come si è evoluta nei secoli e le principali problematiche e soluzioni legate alle diverse tipologie di esecuzione e alla loro adozione come metodo progettuale. La figura dell'illustratore e i problemi che si affrontano facendo questo mestiere. Analisi dei lavori realizzati dagli artisti più affermati nel settore.

La Linea Studio della tecnica del tratteggio dall’antico Egitto ad oggi:
Primi esercizi con i vari tipi di penna
Verranno realizzati vari esercizi per la giusta esecuzione della tecnica e corretto uso degli strumenti per realizzarla:
Penne a cannuccia
Penne stilografiche
Penne a serbatoio
Penne a china

Modalità di stesura con pennino e tratto-penna:
  • linee
  • curve
  • retinato
  • puntinato
  • puntinato graduato (2 penne)
  • modellato
  • sfumato
  • scarabocchiato
  • decorativa

Studio delle texture e trattamento dei materiali
Studio dei valori e dei toni
Studio delle ombre e della luce
Principi base della prospettiva e composizione

Realizzazione di un progetto editoriale (cover per un libro) attraverso tutti i suoi passaggi: lo sketching, lo studio della composizione e della leggibilità delle immagini, etc.

Materiali e strumenti Fogli A4 patinato liscio 230 gr, 1Blocco schizzi, 1Matita Hb, 1 gomma, 1 tratto-penna nera o simili* S o 0,03, 1 tratto-penna nera o simili* B o 05. 2 pennini: uno appuntito e uno a punta tronca da 2 mm, una cannuccia porta pennino, una boccetta d’inchiostro nero, 2 squadre.
(*Pilot, Copic, Pigma Micron, ecc.)
Durante il corso verranno forniti dei prestampati per fare esercizi e allenarvi a casa.